Una Curiosità, Il sensore di misura del Dosimetro ARW-800Plus

Una Curiosità, Il sensore di misura del Dosimetro ARW-800Plus

Perché il tubo GM, Contatore Geiger?

 

La maggior parte degli strumenti di misura e rilevazione dell’inquinamento radioattivo adotta questa tipologia di sensore, si tratta sostanzialmente di un tubo metallico, sul cui interno è contenuta una miscela di gas che viene ionizzata attraverso degli elettrodi (catodo e anodo)che generano un processo per il quale è possibile contare le particelle (radiazioni ionizzanti) da cui deriva la denominazione “Contatore Geiger”. Questo metodo è senza dubbio il sistema più efficace e veloce adottato dagli strumenti portatili che consente di ottenere una buona accuratezza delle misure effettuate.

 

Punti di forza del Misuratore di Radiazioni ARW-800Plus

  • Non solo dose equivalente, ma anche Dose di accumulo Visualizzata direttamente sulla schermata principale con soglie di allarme programmabili
  • Allarme visivo, acustico e anche a vibrazione, il massimo del livello di segnalazione
  • Compattezza e la leggerezza! le dimensioni contenute lo rendono uno strumento pratico e trasportabile in qualsiasi luogo, praticamente un dosimetro tascabile, Tutto l’essenziale per misurare l’inquinamento da radiazioni ionizzanti (radioattività) a portata di mano
  • Il prezzo decisamente interessante! Non esitare a contattarci per conoscere le condizioni che possiamo riservarti sull’acquisto di questo articolo ARW-800Plus (info@arwmisure.it)
  • Ben tre unità di misura selezionabili, µSv/h – µGy/h – µR/h (Sievert, Grey e Rem), le scale di misura più diffuse e utilizzate, Dose assorbita espressa in gray (Gy) e Dose equivalente espressa in Sievert (Sv)

 

Quali sono i campi di applicazione del Dosimetro ARW-800Plus

 

 

Questo Misuratore di inquinamento da radiazioni ionizzanti può essere ampiamente utilizzato in ambito ambientale e industriale nel controllo e monitoraggio delle radiazioni, nella prevenzione della salute e dell’epidemia, nella radioterapia, nei laboratori nucleari, nelle centrali nucleari, nell’ispezione delle merci di importazione ed esportazione, nei materiali da costruzione, nei rottami di ferro e acciaio, nei test non distruttivi industriali e in tutti i campi di applicazione dove ci sia il dubbio della presenza di fonti radioattive inquinanti.

Protezione di sicurezza individuale per il personale di lavoro nei seguenti campi:

  • Centrale nucleare, acceleratore
  • Industria siderurgica
  • Industria chimica
  • Industria dei rottami
  • Applicazione di isotopi
  • Settore “CND” controlli non distruttivi ai raggi X
  • Radioattività medica, TAC
  • Laboratorio radioattivo e monitoraggio dell’ambiente circostante degli impianti nucleari

 

All’interno di questo vasto campo di applicazione troviamo anche una definizione relativa alle sorgenti “orfane”, ossia delle fonti di radiazioni ionizzanti che provengono ad esempio da apparecchiature di origine medica o da rottami metallici. Bene! Su questa base possiamo facilmente capire che possono essere delle condizioni a portata di mano di qualunque individuo, che nella maggior parte dei casi è incosciente dei rischi che corre considerato che si tratta di sorgenti nascoste e soprattutto facilmente reperibili.

 

Una raccomandazione

Banale, ma efficace nell’ottica della prevenzione, stare il più lontano possibile da tutte le fonti citate precedentemente perché possono causare dei danni anche gravi. Chiunque, per motivi personali o di lavoro, fosse coinvolto in alcuni di questi ambiti, deve fare massima attenzione e attenersi a tutte le e precauzioni dettate dalle normative e regole di ogni specifico caso.

 

Contatore Geiger, Dosimetro ARW-800Plus, Perché sceglierlo?

Misura e monitorizza la radioattività con il Dosimetro ARW-800Plus

 

 

Se invece desideri ulteriori informazioni su ARW Misure e sui nostri prodotti, non esitare a contattarci, riceverai pronta risposta da uno dei nostri esperti!

    Acconsento al Trattamento della Privacy*